Martedì 10 Dicembre 2019

Vantaggi Nas in Azienda

Vantaggi Nas in Azienda

 VANTAGGI DEI NAS QNAP

Se siete in procinto di scegliere un NAS o un sistema di storage per immagazzinare i vostri dati, vi invitiamo a leggere queste righe che potranno farvi capire come con i sistemi QNap, e il supporto e la consulenza di Shift, sarete in grado di fare la scelta migliore per la sicurezza dei vostri documenti.

Tutti i sistemi NAS QNAP serie Pro hanno lo stesso sistema operativo, quindi dal modello TS-259 Pro che utilizza 2 dischi fino al modello TS-859U-RP che ne può montare 8 offrono la stessa sicurezza dei dati e gli stessi sevizi. Vediamo quali sono:

SICUREZZA E BACKUP

Sistema operativo ridondante su architettura DOM: uno dei più gravi problemi che si può verificare con lʼutilizzo dei sistemi NAS è lʼimprovvisa perdita dei dati conseguente al danneggiamento del File System. Questo avvenimento non è prevedibile in quanto subordinato ad un errore di scrittura del sistema operativo. Purtroppo, nella maggior parte dei casi, rende vano ogni tentativo di recupero dei dati. QNAP ha risolto questo problema installando due sistemi operativi su una Flash DOM (Disk On Module, memoria flash non volatile ad alta affidabilità) che fanno il boot di sistema alternativamente ad ogni startup. Se un system si danneggia, il NAS utilizzerà lʼaltro per lʼavvio ed allo stesso tempo il system danneggiato verrà ripristinato da quello funzionante.

Avanzata gestione della configurazione RAID: offrono la possibilità di configurarsi in RAID livello 0, 1, 5, 6, 5 + hot spare, 6 + hot spare. Configurato in RAID livello 6 il NAS può continuare a lavorare senza perdita di dati anche con la rottura contemporanea di due dischi.

Scrittura criptata dei volumi in modalità AES a 256 bit: al fine di prevenire eventuali accessi alle informazioni in seguito al furto del sistema o dei dischi, questa funzione abilita il server manager a creare su disco un volume criptato durante la fase della prima installazione. Ovviamente la scrittura e lʼaccesso ai dati sono garantiti da molteplici misure di sicurezza.

Soluzione completa per il backup: per poter eseguire il backup dei PC in rete direttamente sul NAS, QNAP offre varie possibilità incluso il supporto per Apple Time Machine e lʼutility per Windows NetBak Replicator. In aggiunta, tutti i dati sul NAS possono essere salvati su sistemi di storage virtuali, su volumi esterni collegati via USB o eSATA oppure su un altro NAS remoto tramite scrittura criptata in modalità Rsync (mirroring sincronizzato che replica i dati da un NAS allʼaltro). Ciò si rivela molto utile quando ci sono due sedi distaccate che hanno bisogno di sicurezza e condivisione degli stessi dati.

SERVIZI E UTILITÀ

Certificazione VMware e Citrix per la Virtualizzazione: la serie Pro è certificata VMware e Citrix in quanto compatibile con vSphere, XenServer e Microsoft Hyper-V. Le caratteristiche di rilievo (MC/S, MPIO, Thin Provisioning) consentono di incrementare le prestazioni o il failover per soddisfare varie richieste di impiego.
MPIO (Multipath Input Output) - MC/S (Multiple Connections per Session) il NAS può essere utilizzato contemporaneamente per il file sharing e in modalità iSCSI per lo storage diretto.

Virtual Disk Expansion: la funzione esclusiva “Virtual Disk Drive” (VDD) di QNAP aggiunge la flessibilità di espandere virtualmente la capacità del NAS. Utilizzando la funzione iSCSI, il NAS si può collegare ad altri iSCSI target sulla rete trasformandoli in dischi virtuali, i quali diventano multipli (max 8) volumi singoli del NAS. Lʼutente collegandosi al NAS può raggiungere e utilizzare tutti i volumi di storage (max 8) presenti sulla rete.

Doppia porta Gigabit: i benefici della doppia porta Gigabit sono molteplici e allo stesso tempo fondamentali per il corretto sfruttamento di un sistema di storage destinato allʼarchiviazione dei dati. Le 2 porte Gigabit dei NAS QNAP, oltre a supportare i Jumbo Frame, si possono configurare in LOAD BALANCING per raddoppiare la velocità di lettura/scrittura e per bilanciare meglio il traffico di rete, in FAILOVER per garantire la continuità di funzionamento quando una delle porte si danneggia, oppure in Multi-IP per condividere gruppi di lavoro in due sottoreti separate.

Piattaforma software QPKG per espandibilità applicativi: questa caratteristica consente di poter installare sul NAS tutti gli applicativi software che sfruttano la piattaforma QPKG. Molti di questi software sono gratuiti e massimizzano le potenzialità dei NAS QNAP. Tra i tanti software disponibili citiamo: Asterisk, che implementa le funzionalità di un centralino telefonico PBX e i servizi VoIP; XDove che integra nel NAS la funzionalità di server di posta elettronica; Mail Burst (distribuito da Shift) che consente al NAS di compilare e inviare newsletter creando le statistiche di ricezione e lettura.

FTP e WEB Server: ovvero tutto il vostro archivio a portata di ........ iPhone e iPad! Infatti oltre alla possibilità di crearsi il proprio sito in modo semplice e interamente guidati dal NAS, è possibile accedere a tutti i documenti archiviati, visualizzarli sullʼiPhone/iPad, inviarli via e-mail dallʼiPhone/iPad o semplicemente inviare il link di download. Potete visualizzare filmati video, foto e ascoltare musica in modalità on-line oppure scaricarli sullʼiPhone/iPad e procedere off-line. Praticamente tutto il vostro ufficio con voi ovunque nel mondo.

Espansione “on-line” del volume RAID: questa funzione permette di aumentare la capacità del NAS sostituendo i dischi del sistema RAID (uno alla volta) con altri di capacità maggiore, senza dover interrompere il lavoro o “travasare i dati” in una unità esterna. In modo totalmente automatico il volume RAID viene riconfigurato e i dati riscritti sui nuovi dischi. Pertanto lʼutente potrà disporre di capacità sempre maggiori e avvantaggiarsi degli ultimi dischi offerti dal mercato.

Videosorveglianza: si possono controllare dal NAS fino a 4 videocamere IP, gestire le funzioni “live” di monitoraggio audio e video, registrazione, playback etc, il tutto contemporaneamente. La registrazione delle immagini e dellʼaudio può essere gestita in diverse modalità grazie al software integrato che analizza eventuali variazioni dellʼimmagine durante la ripresa. Lʼinstallazione e la configurazione possono essere effettuate in modo molto semplice tramite un browser, anche da remoto. A breve sarà possibile controllare le videocamere anche tramite iPhone.

Printer Server: se avete delle stampanti USB potete trasformarle in stampanti di rete semplicemente collegandole al NAS. Massimo 3 stampanti.

e per finire ... musica, filmati video e foto con la funzione multimedia station:
Multimedia Station è una applicazione web che consente di visualizzare foto, video e ascoltare musica direttamente dal NAS tramite un web browser. Si possono anche condividere file multimediali con amici e pubblicare foto su Facebook etc.

 





 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.